Caraffa per vino Contour con fondo sabbiato
Caraffa per vino Contour con fondo sabbiato
Caraffa per vino Contour con fondo sabbiato
Caraffa per vino Contour con fondo sabbiato
Caraffa per vino Contour con fondo sabbiato
Caraffa per vino Contour con fondo sabbiato
Contour

Caraffa per vino Contour con fondo sabbiato

€92,00 Vendita Salva

L'articolo è disponibile Solo 0 rimasto in magazzino L'articolo è esaurito L'articolo non è disponibile

Spedizione gratuita su tutti gli ordini in Europa e in UK sopra i 100€

Non ti piace? Accettiamo resi

No reviews

Design di Pentagono Design

Dalla collezione NUDE Contour, questa caraffa per vino è realizzata in pregiato vetro cristallino. La base sabbiata è coronata da un lungo collo trasparente per un raffinato contrasto. L'elegante sensualità e l'eccellente fattura di questo pezzo sono ulteriormente enfatizzate dal cambiamento di densità del vetro man mano che si avvicina al bordo.

Capacità: 2300 cc
Altezza: 250 mm
Diametro: 60 mm
Materiale: Cristallo senza piombo

La maestria e l'artigianalità del vetro fatto a mano è una firma di NUDE.

NUDE è orgogliosa del suo approccio artigianale alla vetreria, specializzata in vetro cristallino fatto a mano, puro, soffiato o pressato. Con i loro soffiatori Master, NUDE continua a essere disponibile
fanno gran parte della vetreria più acclamata al mondo.

Si consiglia di lavare questo prodotto a mano utilizzando una spugna morbida, una spazzola o a mano.

Si prega di evitare di utilizzare il lato abrasivo della spugna in quanto creerebbe graffi sulla superficie del vetro.

Dopo il lavaggio a mano, lasciare asciugare il prodotto. Terminare la pulizia asciugando e lucidando il prodotto con un panno morbido, preferibilmente in microfibra.

Introducing

Pentagon Design

Arni Aromaa e Sauli Suomela hanno fondato la loro agenzia, Pentagon Design, nel 1996, anche se all'epoca stavano ancora studiando per il Master in Industrial Design presso l'Università di Arte e Design di Helsinki. Ora gestiscono uno studio di 15 persone, tra cui designer industriali, grafici e interni, ingegneri ed economisti. I loro progetti spaziano dal packaging per un'azienda dolciaria finlandese agli interni di una nuova biblioteca. La loro formazione progettuale, che segue l'ideologia Bauhaus, li ha lasciati con una preferenza per la sobrietà e il rigore, mentre venendo dalla Finlandia significa che hanno sempre pensato al vetro come materiale primario. "L'eredità del vetro finlandese è così forte", dicono. “Così come ogni architetto d'interni deve progettare almeno una sedia nella sua vita, ogni designer finlandese deve lavorare con il vetro”.